• info@fieldday.it

HF IARU

FIELD DAY

REGION 1 - ITALY

A.R.I.

A.R.I.

L'A.R.I. e' un Ente Morale che raggruppa il maggior numero di Radioamatori Italiani. Il radiantismo, a livello mondiale, e' una attività di istruzione e ricerca, che affratella ed unisce Popoli e Nazioni al di là delle barriere linguistiche, della politica e delle religioni. In Italia e', in particolare, protagonista nel delicato settore della Protezione Civile. L'ARI e' sempre stata con i Suoi volontari in prima linea in tutte le gravissime emergenze che hanno colpito il nostro Paese, fornendo un supporto concreto ed immediato. Essa ha inoltre sottoscritto importanti Convenzioni e Protocolli di intesa con il Ministero d'Istruzione, con Regioni e pubbliche amministrazioni, per il perseguimento dei propri fini sociali tra i quali spicca la formazione e l'indirizzo professionale dei giovani.

I.A.R.U.

I.A.R.U.

L' International Amateur Radio Union (IARU) è la federazione mondiale delle organizzazioni nazionali di radioamatori. E' composta da più di 160 associazioni di radioamatori in altrettanti Paesi e territori separati, per l’Italia l’unica società riconosciuta è l’A.R.I. E' stata fondata a Parigi nel 1925 come rappresentante internazionale delle Associazioni dei radioamatori mondiali. All'epoca le "onde corte" stavano iniziando ad essere studiate e sfruttate per la comunicazione globale da radioamatori che utilizzano stazioni auto costruite, questi radioamatori avevano bisogno di un'organizzazione per coordinare le loro attività e per poter far arrivare la loro voce nelle conferenze internazionali dove si decidevano le attribuzioni dei spettri radio e la loro regolamentazione.

IARU Regione 1

IARU Regione 1

La Regione 1 IARU comprende le società che rappresentano i radioamatori di Africa, Europa, Medio Oriente e Asia settentrionale. La Regione 1 IARU ha il maggior numero di società membri tra le tre regioni IARU ed è stata la fonte di numerose iniziative internazionali. Le iniziative della Regione 1 IARU hanno portato alla creazione delle bande radioamatoriali dei 30, 17 e 12 metri, migliorando la standardizzazione delle licenze reciproche fra i Paesi membri. Nel dettaglio, la Regione 1 comprende l'Europa, l'Africa, il Medio Oriente con la penisola Arabica e tutte le Repubbliche che fecero parte della Ex Unione Sovietica. La 2 comprende le Americhe con la Groenlandia, la 3 comprende il resto dell'Asia, a est della Turchia e a sud del confine ex sovietico, e l'Oceania.

Field-Day HF IARU Region 1

Dalla progettazione delle antenne in portatile alla loro costruzione, dalla realizzazione di una stazione alimentata con generatore all’ allestimento di una vera stazione da campo. Una vera e propria esercitazione di attività radio in situazione di emergenza, nel rispetto delle leggi del Paese di partecipazione.

Field-Blog

Una rubrica interamente dedicata al Field-Day

30 Giugno 2021 No comments

REGOLAMENTO Field Day HF Reg.1 IARU 2021 Memorial I0FLY

CONTEST FieLddaY  IARU REGIONE 1     2021 16° MEMORIAL I0FLY 1. Obiettivo Il contest Field Day IARU Regione 1 è un eccellente opportunità per confrontare le varie attività di sezione, dalla progettazione delle antenne in portatile alla loro costruzione, dalla realizzazione di una stazione alimentata con generatore all’allestimento di una vera stazione da campo, in pratica […]

24 Maggio 2021 No comments

Field Day HF IARU Reg.1 CW 2021 ANNULLATO

Le restrizioni notturne imposte dalle normative AntiCOVID19 non consentono un corretto ed equo svolgimento del Field Day CW in molti Paesi (fra cui Italia e Germania) pertanto, dopo averne ampiamente discusso con i manager degli altri Paesi, si è ritenuto opportuno non organizzare la sessione CW prevista per il 5 e 6 Giugno nei Paesi […]

31 Dicembre 2020 No comments

Risultati 2020 on-line

Il 2020 è stato un anno particolare anche per il nostro contest, anche se a metà siamo riusciti a farlo lo stesso in sicurezza e i risultati sono on line entro la fine del twentytwenty ! Non sappiamo ancora se sarà possibile incontrarci a marzo 2021 a Montichiari per la premiazione 2019 e 2020. Vi […]